São Paulo espera….estamos chegando!!!!!

 

São Paulo espera….estamos chegando!!!!!

Spero di averlo scritto nel modo giusto, la pratica del portoghese scritto è stata un poco tralasciata in questo ultimo anno.

Eh già, è passato un anno e mi decido oggi a riaprire il blog per salutare nel modo migliore i miei amici Marco e Angela in partenza per il Brasile.

Li ho sentiti ieri sera e mi sono trovato catapultato indietro di 16 mesi: ho riconosciuto nella loro voce lo smarrimento che ho provato il giorno in cui si è decisa la partenza, l’ansia che trasloca in pianta stabile al centro dello sterno, proprio al piano di sotto dove invece ha preso casa una gioia incontenibile, che non pensavi potesse esistere e manifestarsi in questi termini. Ora comincia la confusione dei preparativi che per quanto concitata possa essere questa fase, almeno ti aiuta a far passare il tempo, ad avere qualcosa a cui pensare che non sia il momento dell’incontro. Per quello c’è la sera. Ti metti a letto, spengi la luce, chiudi gli occhi speranzoso….e dopo trenta secondi li riapri e se potessi vederti allo specchio scopriresti che cambi espressione in continuazione, stringi le labbra come per dire “ma chi me lo ha fatto fare” o le allarghi in un sorriso quando trovi la risposta pensando a quella foto che ti hanno spedito da oltre oceano sei mesi fa.

Amici miei, è arrivato il vostro momento!

Da non so più quanto tempo siete lì,

ad ascoltare storie di altri che aspettano,

di altri che partono,

di altri che rientrano,

di altri che iniziano a vivere come famiglia,

di altri che raccontano.

Ne avete sentite di tutti i colori, sempre presenti alle vicende di tutti con una partecipazione ed un calore incredibile, che arriva al cuore.

E adesso tocca a voi.

Spero possa riuscire ad esservi vicino e di sostegno così come ho sentito vicino voi in questi anni;

spero di essere in grado di ricambiare e farvi sentire il calore della mia amicizia così come voi siete stati in grado di trasmettermi;

voglio sappiate che per qualsiasi cosa, appoggio, sostegno, condivisione di ansie, timori, gioie, io e la mia famiglia ci siamo;

voglio che sappiate e sentiate che saremo con voi sull’aereo, che saremo al vostro fianco al momento dell’incontro, che resteremo con voi per tutto il periodo, che piangeremo con voi per le vostre emozioni e rideremo con voi per le vostre gioie.

Paulo Coelho riporta le parole del suo maestro e dice: “Il Guerriero delle luce crede. E poiché crede nei miracoli i miracoli cominciano ad accadere”.

E’ arrivato il vostro miracolo. Buon viaggio amici e buona vita.

Emilio, Fiorella, Edna, Ednaldo

São Paulo espera….estamos chegando!!!!!ultima modifica: 2009-07-29T14:03:00+02:00da migghiu
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “São Paulo espera….estamos chegando!!!!!

Lascia un commento